Archive for aprile 2008

h1

I consigli di Biagio

28 aprile, 2008

Biagio, un grande orso di peluche, accompagnato da Daniele, il suo amico umano, suggerisce tecniche e strategie per essere felici in amore. Impossibile? Vedete da voi.

In questo video Daniele aiuta Biagio a cuccare internazionalmente. Anche con le orsette siciliane…

E non per dire, ma l’orso Biagio è uno che non si fa mancare niente…
Si è pure messo su Facebook per cercare l’amore!
Se volete aiutarlo in questa ardua impresa: perché non lo aggiungete come amico e gli fate delle coccole? Virtuali ovviamente, qui non si vuole diventare passibili di denuncia.

Annunci
h1

Rock a Morsi

27 aprile, 2008

La storia del rock raccontata in 34 album e 34 snack da preparare e gustare nel tempo di una canzone.

In questo video il nostro grande chef/rocker ci prepara il dessert alla papaya mentre ci racconta la storia dei Litfiba.
Lo sapevate che nel ’79 Pierotten (Piero Pelù) diceva di essere l’unico punk di Firenze?!
E che il dessert alla papaya si fa con, indovinate, la papaya?!

h1

30′ in 30″

26 aprile, 2008

Trenta minuti di vita concentrati in trenta secondi di visione: il tempo e lo spazio in versione bonsai.

Una telecamera fissa puntata per trenta minuti sullo stesso soggetto: un incrocio, un tramonto, un fiore che sboccia, una festa, il make-up di una modella…

Velocizzata in montaggio questa “esperienza” finirà per durare trenta secondi. Il modo più veloce per vedere come va a finire…

In questo video, pensa pensa, una candela che lentamente (30 secondi) si scioglie. Un po’ come guardare l’erba crescere. Che infatti sarà il nostro nuovo progetto 30′ in 30″.

h1

Bonsai: la TV che coltiva le idee

24 aprile, 2008

Sono piccoli sono veloci sono agguerriti.

Sono i programmi, gli autori, i produttori e i pensieri di BONSAI la prima televisione capace di fare intrattenimento e informazione a tempo di giovani.

Un tempo che molti adulti intuiscono, per certi versi invidiano per altri non capiscono e magari spesso rimproverano. Di certo un tempo che non è un loro tempo.

Brevità e velocità sono parole chiave che questo tempo impone e che BONSAI raccoglie trasformandole in segni di stile e novità.

Con le radici nel web e il cuore nella tv, BONSAI si presenta al mercato della comunicazione come catalizzatore e serra di idee libere, genuine, caotiche, irriverenti, emozionali e a volte frammentate provenienti dal mondo under 25 che trovano qui terre fertili e temperature adeguate per svilupparsi e trasformasi in racconti brevi dal senso compiuto, in programmi short, con un inizio, uno sviluppo e una fine.

Alberi in tutto e per tutto, BONSAI, appunto.